Misure più severe per chi parla con il cellulare in mano mentre guida.

By on 13 agosto 2018

Cellulari e sicurezza sulle strade, il ministro Danilo Toninelli – in questa estate funestata da incidenti gravissimi come quello di Bologna per il quale è in corso l’acquisizione di tabulati telefonici e traffico web dell’autista che ha causato il maxitamponamento – preannuncia un “giro di vite” e sta pensando a misure più severe per chi si ostina a parlare con il cellulare in mano mentre guida. Come il ritiro della patente, provvedimento forte già ventilato alla fine di luglio e sul quale il ministro grillino oggi insiste.

La situazione è sempre più fuori controllo, tanto che l’Istat tra le prime cause degli incidenti stradali segnala la distrazione

About Redazione

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.