Minorenne italiana sospettata di volersi arruolarsi nell’Isis.

By on 21 Ottobre 2015

E’ stata espulsa dalla Turchia la minorenne italiana fermata dalla polizia circa tre settimane fa nella provincia meridionale di Adana. La giovane, con passaporto italiano ma residente in Francia, ha fatto ritorno a casa dopo essere stata trattenuta in un centro di detenzione al confine con la Siria. Il sospetto dell’intelligence turca era quello che la minorenne stesse tentando di attraversare la frontiera per unirsi ai terroristi dell’Isis.

About Redazione

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com