I militari regolari siriani arriveranno ad Afrin.

By on 19 Febbraio 2018

Questione di ore e i militari regolari siriani arriveranno ad Afrin. Lo si apprende dalla tv di Stato siriana, ma la cosa era già nell’aria dopo che da due giorni erano in corso trattative fra i curdi dell’Ypg (Unità di Difesa del Popolo, ala armata del Partito Democratico) e le autorità di Damasco per un intervento di contrasto agli attacchi dei militari turchi in corso da due settimane.
Era stato il presidente turco Recep Tayyp Erdogan a ordinare quasi tre settimane fa l’attacco contro i curdi ad Afrin, ufficialmente per “combattere il terrorismo” vista la parentela fra l’Ypg e il Pkk curdo, ma più realmente per garantire spazi in quell’area prossima al confine occidentale ai ribelli siriani, soprattutto alle popolazioni turcomanne.

About Redazione

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.