Milano, rapina in banca in piazza Ascoli

By on 3 Novembre 2020

I primi due rapinatori sono entrati dall’ingresso principale, alle 8.39, e hanno tirato subito fuori due pistole. I complici si sono poi «materializzati» all’improvviso all’interno, emergendo da un buco nel pavimento, collegato a un cunicolo che passa dai sotterranei. È così scattato l’allarme, martedì mattina a Milano, per una rapina a mano armata in banca, all’agenzia del Crédit Agricole di via Stoppani, angolo piazza Ascoli. Nei primi momenti i rapinatori hanno avuto una rapida colluttazione con il direttore, 48 anni, colpito alla nuca con il calcio di una pistola, alla presenza di una delle dipendenti, 49 anni, mentre una terza collega, 30 anni, è riuscita a scappare dopo aver sentito il direttore gridare «è una rapina». Sul posto è intervenuta immediatamente la polizia, che con una decina di auto ha circondato l’agenzia e bloccato il traffico nella piazza, in una zona centrale della città, tra viale Abruzzi e piazzale Loreto. Deviate 5 linee di bus e tram per lasciar lavorare le forze dell’ordine.

About Redazione

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com