Milano – Controlli dei Carabinieri: arrestati 10 spacciatori

By on 14 Settembre 2014

Durante la settimana appena trascorsa il Comando Provinciale Carabinieri di Milano ha focalizzato l’attenzione sui principali luoghi di aggregazione giovanile in città e provincia e sui reati che in essi si verificano. L’attività è stata pianificata a seguito delle determinazioni assunte in sede di Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica, allo scopo di porre un freno allo spaccio diffuso delle sostanze stupefacenti, al consumo delle bevande alcoliche ed alla guida scorretta degli autoveicoli. Il bilancio dell’attività è positivo: al termine del controllo si contano 8 arresti per detenzione ai fini dello spaccio. In particolare, sono stati sequestrati 96 g. di eroina, 14 g. di hashish, 10 g. di marjuana e 110 g. di cocaina, nonché 2140 euro in contanti, provento di spaccio. L’attività del weekend giunge a coronamento dell’azione di contrasto agli stupefacenti sviluppata nell’arco della settimana, la quale ha portato all’arresto di due trafficanti di stupefacenti, attivi a Milano e provincia, al sequestro di 2 Kg. di cocaina e di un chilo di marjuana. Nell’ambito dell’operazione è stato anche identificato e deferito all’Autorità giudiziaria un cittadino marocchino trovato in possesso di 82mila euro in contanti, legati ad attività di riciclaggio di denaro sporco. Nell’ambito della prevenzione delle stragi del sabato e della repressione della criminalità di strada si è proceduto all’arresto per resistenza e violenza a pubblico ufficiale e guida in stato di ebbrezza di un italiano dell’83 ed al deferimento di un secondo italiano dell’84, dopo che i due, sottrattisi ad un controllo di polizia a Novate Milanese, a bordo di una vettura, sono stati inseguiti e bloccati a Milano. Tre cittadini marocchini sono invece stati arrestati in flagranza dai Carabinieri di Seregno per una tentata rapina ai danni di un italiano dell’89: i malviventi, armati di bottiglie rotte, hanno minacciato la vittima per farsi consegnare il telefono. Complessivamente, nel corso dell’intero servizio, sono state controllate 95 persone e 42 automezzi. 72 i Carabinieri impiegati.

About Redazione

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.