Milano, 18enne morto sul lavoro

By on 3 novembre 2018

“Andrea che era entrato in classe bambino e che ne era uscito uomo con le spalle disegnate e il sorriso luminoso. Andrea col capo chino sugli esercizi, Andrea che aiutava tutti, Andrea che quando aveva preso 9 in verifica non ci credeva, Andrea che all’intervallo mi chiedeva se volevo il caffè…”. Un post, commovente, su Facebook, a ricordare Andrea Masi, la vita stroncata a soli 18 anni da un incidente sul lavoro. Il suo primo lavoro. La giovane docente voleva che proseguisse con gli studi, lui aveva scelto diversamente….”E lui no prof”, prosegue il post, “io voglio lavorare. Andrea che quel lavoro l’aveva trovato, Andrea che quel lavoro ce l’ha portato via. Andrea, Andrea Masi, il mio alunno che ce l’aveva fatta”.

About Redazione

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.