Migranti, Ankara alza la posta.

By on 7 Marzo 2016

La Turchia alza posta. All’ultimo minuto la Turchia ha avanzato richieste politiche e di ulteriori finanziamenti, oltre ai tre miliardi già previsti, che minacciano di far deragliare l’accordo Ue-Turchia per ridurre il flusso dei migranti verso l’Europa. Lo anticipa il Financial Times. Oltre ad un aumento di fondi, Ankara chiede un accesso più veloce ai visti Schengen per i cittadini turchi ed un processo accelerato per la sua richiesta di adesione.

E secondo quanto riferito dal presidente dell’Europarlamento Martin Schulz, in un incontro stampa a margine del summit Ue-Turchia, la Turchia chiede alla Ue altri tre miliardi di euro per gestire la crisi dei migranti.

About Redazione

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com