Merkel rifiuta il vaccino AstraZeneca

By on 27 Febbraio 2021

La cancelliera Merkel ha detto no a chi le chiedeva di andare contro le linee guida del Governo e ricevere, quindi, la dose del vaccino AstraZeneca. In Germania ci sono stati numerosi appelli alla leader tedesca di dare l’esempio a tutta quella parte della popolazione che nutre timori nei confronti del vaccino e, in particolare, di quello sviluppato dall’azienda anglo-svedese e da Oxford (in collaborazione anche con l’Irbm di Pomezia).

La Germania ha un tasso molto alto di popolazione scettica nei confronti dei vaccini. Il fronte dei No Vax è ampio e un recente sondaggio ha scoperto che oltre un terzo dei cittadini non ha intenzione di prendere il vaccino anti-Covid.

Non appartengo al gruppo d’età raccomandato per il vaccino AstraZeneca”, ha detto laconica Merkel parlando al Frankfurter Allgemeine Zeitung nel corso di un’intervista. Come altri Paesi, la Germania ha deciso di autorizzare le iniezioni del vaccino AstraZeneca soltanto a chi ha meno di 65 anni, e Merkel ne ha 66.

About Redazione

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com