Mega truffa da parte di un ex dirigente di Veneto Banca.

By on 29 Gennaio 2020

Per tutti è sempre stato un rispettato, affidabile e disponibile funzionario di banca, ma per quasi 30 anni R.B., ex dirigente della filiale di Riese Pio X di Veneto Banca oggi 60enne e esubero di Banca Intesa in regime di pre-pensionamento, avrebbe in realtà truffato i propri clienti, in gran parte piccoli imprenditori della castellana, dell’asolana e del montebellunese (in provincia di Treviso), fingendo di investire i loro soldi in fondi obbligazionari e azionari e intascandosi in realtà il denaro. Quattro milioni di euro il bottino accertato fino ad oggi, ma per gli inquirenti l’ammontare complessivo della colossale truffa potrebbe arrivare se non superare il doppio del valore.

About Redazione

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com