Mano bionica dotata di tatto impiantata al Gemelli.

By on 4 Gennaio 2018

Una paziente del Policlinico Gemelli di Roma grazie all’organo hi tech è in grado di percepire il contatto con gli oggetti. Mai, sino ad ora, una tecnologia simile era uscita da un laboratorio

Una mano bionica capace di restituire il senso del tatto è stata impiantata per la prima volta su una paziente italiana. L’importante intervento è avvenuto al Policlinico Gemelli di Roma. La donna ha indossato l’impianto per sei mesi anche al di fuori del laboratorio, svolgendo normali attività quotidiane.

About Redazione

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.