Macron tenta di ricucire con l’Italia.

By on 14 giugno 2018

Dopo quattro giorni di escalation di tensione nelle relazioni diplomatiche tra Italia e Francia seguite al caso della nave Aquarius, Giuseppe Conte e Emmanuel Macron si sentono al telefono di notte e decidono di vedersi domani a Parigi, confermando una visita di Stato programmata ma annullata ieri per ‘assenza di condizioni giuste’.

“Ieri sera ho ricevuto una telefonata dal presidente francese che ha tenuto a precisare che le dichiarazioni contro l’Italia non sono a lui attribuibili”, ha ha detto il presidente del Consiglio italiano conversando con i cronisti fuori Palazzo Madama. Il premier ha spiegato che quella notturna con Emmanuel Macron “è stata una conversazione con toni molto cordiali. Dopo un chiarimento iniziale abbiamo concordato sulla necessità di cooperare in modo stretto, non solo tra Italia e Francia, ma con tutti paesi europei”, perchè l’emergenza migranti “non può essere demandata solo all’Italia”.

About Redazione

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *