Macron non vuole la Turchia all’UE.

By on 6 Gennaio 2018

“Basta ipocrisia”. Nel giorno dell’atteso incontro a Parigi tra Emmanuel Macron e Recep Tayyip Erdogan, il presidente francese bacchetta l’omologo turco sulle libertà fondamentali e seppellisce il processo di adesione della Turchia all’Unione europea. Una posizione molto simile a quella assunta a suo tempo dall’ex presidente Nicolas Sarkozy.

Per Macron, è giunto il tempo di “uscire dall’ipocrisia”: l’attuale contesto non permette “alcun progresso” in termini di adesione di Ankara all’Ue, ha detto senza giri di parole nella conferenza stampa con Erdogan all’Eliseo. Quindi, ha aggiunto, “bisogna vedere se non possiamo ripensare questa relazione non nel quadro del processo di integrazione ma forse di una cooperazione, di un partenariato con la finalità di garantire l’ancoraggio della Turchia e del popolo turco all’Europa”. Da parte sua, anche Erdogan si è detto “stanco” di “implorare” l’adesione comunitaria, un processo – ha ricordato – avviato oltre mezzo secolo fa e mai arrivato in porto.

About Redazione

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.