Liberati marinai italiani rapiti in Nigeria

By on 9 Gennaio 2013

marinaiItalianidi Stefano Innocenti

IQ.09/01/2013-  A darne notizia lo stesso Ministro degli Esteri Italiano Terzi. Su  Twitter questa mattina ha scritto: ” i 3 marinai italiani rapiti in Nigeria sono liberi. Torneranno presto a casa. Grazie uomini e donne dello Stato per tenacia e professionalità”.

I marinai rapiti che si trovavano a bordo dell’Asso 21 sono il comandante Emiliano Astarita (37 anni), di Piano di Sorrento (Napoli), il primo ufficiale Salvatore Mastellone (39 anni) di Sant’Agnello (Napoli) e il secondo ufficiale motorista Giuseppe D’Alessio (30 anni) di Pompei. Insieme a loro è stato prelevato l’ucraino di 35 anni Anatoly Alexelev. Dopo il sequestro ci sono state polemiche rimbalzate sul web per la mancanza di guardie private a bordo della nave in acque in cui si erano già registrati attacchi dei pirati nigeriani.

About Redazione

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com