L’ex presidente dell’Interpol Meng Hongwei è ufficialmente indagato in Cina

By on 9 ottobre 2018

L’ex presidente dell’Interpol Meng Hongwei è ufficialmente indagato in Cina per aver “intascato tangenti”. Lo annuncia il ministero di Pubblica sicurezza cinese, all’interno del quale Meng ricopre la carica di viceministro dal 2004. Il politico cinese, sospettato di “aver violato le leggi”, si è dimesso domenica dalla presidenza dell’Organizzazione internazionale della polizia criminale. Risultava scomparso dal 29 settembre.

About Redazione

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *