L’Eta consegnerà le armi l’8 aprile a Bayonne.

By on 7 Aprile 2017

L’Eta consegnerà le armi l’8 aprile a Bayonne. Il gruppo separatista basco in una lettera ottenuta in esclusiva dalla Bbc ha annunciato che consegnerà tutte le armi e l’esplosivo in suo possesso. Nel testo, cinque paragrafi sia in inglese che in spagnolo, si legge: “Vogliamo avvertire che il processo è ancora in corso e può essere attaccato dai nemici della pace. L’unica garanzia di successo sono le migliaia di persone attese domani a Bayonne – nel Paese Basco francese – per appoggiare il disarmo”. Nel testo non c’è alcun riferimento alle oltre 800 persone uccise nei più di 40 anni di violenze che puntavano all’indipendeza dei baschi, ma si legge che il disarmo serve affinché “i baschi possano continuare ad adottare misure per raggiungere la pace e la libertà“. L’Eta aveva dichiarato un cessate il fuoco nel 2011, ma non aveva mai ceduto le armi, e la Spagna rifiuta di negoziare con i gruppi armati.

About Redazione

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.