Le vittime del coronavirus in Russia sono aumentate

By on 3 Luglio 2021

Le vittime del coronavirus in Russia sono aumentate di 679 unità nelle ultime 24 ore rispetto ai 672 morti confermati il giorno prima: si tratta del numero più alto dall’inizio della pandemia ed è il quarto record consecutivo negli ultimi 4 giorni. Lo ha detto il centro di crisi anti-coronavirus. Finora sono morte 136.565 persone in tutta la nazione. Il tasso di letalità è cresciuto al 2,46%, come risulta dai dati forniti dal centro di crisi. I contagi sono stati invece 23.218, stando alle agenzie russe.   Situazione da monitorare anche quella britannica dove i casi di Covid-19 dovuti alla variante Delta sono aumentati del 46% dalla scorsa settimana. E’ quanto emerge dall’ultimo bollettino diffuso da Public Health England. Nello specifico il numero dicasi da variante Delta nel Paese risulta aumentato di 50.824 dalla scorsa settimana, per un totale di 161.981. Ma sebbene i contagi siano in aumento non si registra alo stesso tempo una crescita proporzionale di ricoveri, un dato che suggerisce la rilevanza della campagna di vaccinazione.

About Redazione

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com