La Spagna blocca l’uscita dal porto della ONG Open Arms.

By on 15 Gennaio 2019

La direzione generale della Marina mercantile spagnola, dipendente dal ministero dei Trasporti e delle infrastrutture, ha impedito alla nave della ong Open Arms di lasciare il porto di Barcellona per andare a soccorrere i migranti in acque internazionali di fronte alla Libia. La Marina mercantile ha fatto sapere che la decisione non è legata a problemi tecnici della nave o a carte non in regola, ma al mancato rispetto del diritto internazionale da parte di Italia e Malta, che da mesi stanno negando in maniera sistematica l’accesso ai loro porti alle navi delle ong che soccorrono i migranti. Secondo le autorità spagnole, le politiche italiane e maltesi costringerebbero Open Arms a non attraccare nel primo porto sicuro – come prevede invece il diritto internazionale – e quindi a coprire distanze enormi e con a bordo molte più persone di quelle per cui sarebbe equipaggiata la nave.

About Redazione

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.