La sindaca di Roma Virginia Raggi è stata assolta dall’accusa di falso

By on 11 Novembre 2018

La sindaca di Roma Virginia Raggi è stata assolta dall’accusa di falso nel processo di primo grado in cui era imputata per la storia della nomina di Renato Marra – fratello dell’ex braccio destro di Raggi, Raffaele – alla direzione del Dipartimento turismo. Il giudice ha stabilito che «il fatto non costituisce reato». L’assoluzione di Raggi è importante soprattutto perché in caso di condanna, secondo quanto prevede il codice etico del Movimento 5 Stelle, si sarebbe dovuta dimettere da sindaco e si sarebbero dovute organizzare nuove elezioni. I pm avevano chiesto una condanna 10 mesi per Raggi; la procura attenderà le motivazioni della sentenza per decidere se ricorrere in appello.

About Redazione

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.