La prima condanna di un no vax.

By on 14 luglio 2018

Aveva esposto cartelloni contenenti notizie false in materia di vaccinazioni e ora Magda Piacentini, attivista no vax di Modena, dovrà pagare 400 euro di multa per “procurato allarme”. Il riferimento è ai manifesti sei metri per tre, comparsi a febbraio, con il testo: “Non speculate sui bambini, vogliamo la verità sui vaccini: 21.658 danneggiati nel triennio 2014-16 secondo i dati Aifa”. E’ la prima condanna di un no vax.

About Redazione

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *