La Polizia Locale passa al setaccio altre attività di somministrazione a Trastevere

By on 2 Dicembre 2016

E’ di ieri l’intervento della task force del Comando Generale della Polizia Locale  che, congiuntamente ad Aequaroma, ha controllato dodici esercizi di somministrazione di alimenti e bevande in zona Trastevere. Ad essere interessate dall’attività ispettiva sono state Via della Paglia, piazza Trilussa, via della Pelliccia, piazza s.Egidio e piazza De Renzi.

L’importo delle sanzioni amministrative comminate agli esercenti è stato pari a 30.000 euro  e l’evasione tributaria accertata,  per  mancato pagamento di Tari, Cip e Cosap di 409.023,97 euro.

Dalle verifiche è emerso che due attività di somministrazione erano abusive, due esercitavano in aree di ampliamento dei locali non autorizzate  e dieci presentavano  carenze igienico sanitarie. Svariate le anomalie riscontrate come cibi congelati in maniera promiscua e privi di tracciabilità, presenza di insetti, sporcizia e impianti elettrici non a norma. Una bilancia è stata sequestrata perché priva di revisione e sono state scovate tre attività sprovviste di canna fumaria, per le quali è stata richiesta la cessazione dell’attività di preparazione dei cibi. Sei le denunce  penali per frode in commercio e reati ambientali.

polizia2polizia3polizia4

About Redazione

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com