La Juve passa a Chievo.

By on 28 Gennaio 2018

Bastien e Radovanovic hanno dato una bella mano alla Juve, guadagnandosi due rossi che con un eufemismo si potrebbero definire ingenui. E Massimiliano Allegri incassa volentieri tre punti, ben consapevole che il livello della Juve deve crescere per competere fino in fondo su tre fronti. “C’era da sveltire il gioco, saltare un passaggio e aprire di più il Chievo che era chiuso e soprattutto accelerare. Lo abbiamo fatto in alcuni momenti e in altri siamo andati dietro a loro. È una vittoria che fa classifica, avevo deciso di giocare così perché avendo solo quattro attaccanti un cambio in panchina me lo dovevo portare. Poi quando è entrato, Bernardeschi è stato decisivo”.

About Redazione

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.