La guardia di finanza ha arrestato il sindaco di Legnano

By on 16 Maggio 2019

La guardia di finanza ha arrestato il sindaco di Legnano, Gianbattista Fratus(Lega), nell’ambito di un’indagine su turbata libertà degli incanti e corruzione elettorale. In manette sono finiti anche l’assessore alle opere pubbliche, Chiara Lazzarini, e l’assessore al bilancio e vicesindaco del Comune di Legnano, Maurizio Cozzi (Forza Italia). Indagate anche altre sette persone. Il prefetto di Milano ha sospeso i tre arrestati dalla carica.

About Redazione

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.