La Fiat rileva tutta Chrysler.

By on 2 Gennaio 2014

Fiat ha annunciato ieri di aver raggiunto un accordo con Veba per rilevare il 41,4616% in mano al fondo pensioni del sindacato americano Uaw in un’operazione da 4,35 miliardi di dollari complessivi, ponendo fine alle controversie legali in corso.

Il closing dell’operazione, che porterà il Lingotto al 100% del gruppo Usa e che non comporterà aumenti di capitale, è previsto il 20 gennaio, dice una nota.

Il corrispettivo di 3,65 miliardi relativo all’acquisto della quota Veba sarà pagato per circa 1,9 miliardi di dollari con un dividendo straordinario di Chrysler che sarà interamente incassato dal fondo, mentre 1,75 miliardi saranno versati cash da Fiat con la liquidità disponibile.

 

About Redazione

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.