La Bce taglia i tassi allo 0,50%

By on 2 Maggio 2013

soldiIQ. 02/05/2013 – La Bce ha abbassato con una decisione presa «ad amplissima maggioranza» i tassi di interesse di 25 punti allo 0,50% (e ha fatto capire che c’era una parte del board orientata a un taglio di 50), ed ha anche tagliato il tasso marginale di mezzo punto all’1%, quello che le banche pagano quando chiedono all’Eurotower prestiti di emergenza, nel caso ad esempio che non riescano ad accedere altrimenti alla liquidità.Uno dei motivi di questo ribasso è dovuto al peggioramento del quadro economico: la debolezza dell’eurozona, dopo cinque trimestri di produzione in calo; il taglio dei tassi vorrebbe «favorire la ripresa».

About Redazione

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.