La base aerea di Shayrat

By on 7 Aprile 2017

La base aerea di Shayrat, colpita da decine di missili statunitensi nella notte e secondo diverse fonti ormai “fuori uso”, si trova 31 km a sud-est di Homs, nella Siria centrale. Ed è da più parti battezzata “l’aeroporto della morte” perché da lì, secondo testimonianze locali, partivano la maggior parte dei raid aerei contro le aree abitate da civili ma fuori dal controllo governativo nelle regioni di Homs, Hama e Idlib. La base di Shayrat era diventata negli ultimi due anni un avamposto delle forze militari iraniane in Siria. La base è infatti da tempo usata dalle forze governative siriane e dai loro alleati russo e iraniani per reprimere l’insurrezione armata nel centro del paese, ma anche per contrastare l’Organizzazione dello Stato islamico (Isis) nell’est della Siria. L’area di Palmira, luogo di battaglia tra forze russo-governative e l’Isis, si trova a decine di chilometri a est di Shayrat.

About Redazione

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.