L’Italia Centrale torna a tremare.

By on 1 Settembre 2019

Una scossa di terremoto di magnitudo 4.1 è stata avvertita alle 2.02 tra Norcia, Arquata del Tontro e Accumoli, nella stessa area colpita dal terremoto del 2016. Quella di 4.1, a una profondità di 8 chilometri, è stata la più forte di una serie di scosse che i sismografi dell’Ingv hanno cominciato a registrare dalla serata di ieri. Nessun danno, ma molta paura: la gente in preda al panico si è riversata in strada.

About Redazione

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.