Jean-Marie Le Pen sospeso dal Front National.

By on 5 maggio 2015

Il giorno dopo l’esautorazione del fondatore del Front National da parte del suo stesso partito e il conseguente “ripudio” da parte di Jean-Marie Le Pen della figlia Marine, la guerra fra i due non accenna a placarsi. L’anziano leader del Front annuncia, infatti, che non sosterrà la figlia nella sua candidatura all’Eliseo nel 2017 e che “invece di pensare alla pensione” si dedica “all’attacco”.

Per il fondatore di Fn ieri è arivata la sospensione temporanea in attesa di un prossimo Congresso straordinario del partito”: questa la decisione dell’organismo direttivo del Front National nei confronti del suo fondatore, Jean-Marie Le Pen, entrato in rotta di collisione con la presidente del partito, la figlia Marine Le Pen.

L’ufficio esecutivo del Front National ritirerà a Jean-Marie Le Pen, fondatore del partito, la sua qualità di aderente.Il Front National ha riunito il suo ufficio esecutivo per decidere eventuali sanzioni contro il suo fondatore e presidente onorario, Jean-Marie Le Pen,
colpevole di aver ripetuto a più riprese le sue ben note affermazioni sulle camere a gas “dettaglio” della Storia.

About Redazione

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *