Israele, polizia indaga su Benjamin Netanyahu e la moglie Sara

By on 3 Dicembre 2018

La polizia che indaga su Benjamin Netanyahu e la moglie Sara ha chiesto che entrambi vengano incriminati per corruzione nel cosiddetto “caso 4000”, che riguarda i favori concessi a un tycoon delle telecomunicazioni. È la terza richiesta di questo tipo. Netanyahu è sottoposto a quattro indagini diverse. Il “caso 4000” riguarda i favori fatti a Shaul Elovitch, proprietario del gigante delle telecomunicazioni Bezeq e del più popolare sito Internet di news in Israele, Walla. Il premier avrebbe deciso emendamenti a leggi sulla regolazione delle telecomunicazioni in cambio di una “copertura positiva” del suo governo sul sito Walla.

About Redazione

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.