Israele, Netanyahu ha perso le elezioni.

By on 18 Settembre 2019

In Israele ieri si sono tenute le elezioni politiche, le quarte negli ultimi sei anni, per rinnovare il Parlamento e il governo. Il risultato più rilevante è che il primo ministro uscente Benjamin Netanyahu e la sua coalizione di destra non avranno i seggi per formare una maggioranza di governo: il Likud di Netanyahu e i suoi tre alleati di destra hanno infatti ottenuto 56 seggi su 120, cinque in meno di quelli necessari.

Nemmeno il centrosinistra è riuscito a raggiungere la soglia di 61 seggi, fermandosi a 43. Per capire cosa succederà nelle prossime settimane bisognerà aspettare la fine dello spoglio: Likud e Blu e Bianco, il principale partito centrista, sono dati entrambi a 32 seggi ma il presidente israeliano Reuven Rivlin potrebbe decidere di dare l’incarico di formare un governo al partito che avrà preso più voti.

About Redazione

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.