Isole Senkaku/Diaoyu. E’ scontro tra Giappone e Cina

By on 23 Aprile 2013

Senkaku-DiaoyuIQ. 23/04/2013 – Alcune motovedette cinesi sono entrate nelle acque territoriali delle isole Senkaku/Diaoyu, controllate da Tokyo e rivendicate da Pechino.

Secondo la guardia costiera giapponese, è il 40esimo blitz dall’inizio dello scontro diplomatico tra i due Paesi partito lo scorso settembre.

Immediata la risposta del Governo Giapponese che ha convocato l’ambasciatore cinese a Tokyo facendo sapere che sono pronti a respingere ogni sbarco anche con “l’uso della forza”.

Non bastava la tensione in quel Continente con la Corea del Nord che minaccia l’uso delle armi nucleari, ora si aggiunge il rischio di un conflitto tra Cina e Giappone.

Intanto pescherecci giapponesi si sono diretti verso le isole contese con a bordo esponenti di associazioni di nazionalisti, con lo scopo di ribadire la sovranità nipponica.

About Redazione

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.