Intervista a Dina Patrizia dell’Associazione A.R.S. Historia Romana

By on 26 Gennaio 2013

Rossella BresciaIQ. 26/01/2013 – Continua l’impegno della rubrica IQ “L’Amico a Quattro Zampe” alla ricerca di storie, avvenimenti e curiosità del mondo degli animali amici dell’uomo.

Cani e famiglia, quando nasce un amore per tutta la vita.

Parliamone con Dina Patrizia dell’Associazione A.R.S. Historia Romana

 Intervista a cura di Luana Forlazzini

Come nasce l’idea e la volontà di iscriversi all’Associazione A.R.S Historia Romana?

Sia io che mio marito abbiamo avuto fin da bambini un grande interesse per la storia Romana. Qualche anno fa abbiamo visto la sfilata ai FORI IMPERIALI e in quell’occasione abbiamo conosciuto alcune persone dell’associazione che ci hanno parlato delle loro attività.

E l’idea di far partecipare attivamente i vostri cani?

Siamo stati invitati a partecipare alle sfilate con il nostro primo cane THOR,da Stefania e Sergio la cosa ci ha fatto molto piacere.

 canile5

Presentate i vostri cani ai nostri lettori e raccontiamo abitudini e curiosità

Attualmente abbiamo 3 “ragazzi” si chiamano VASCO DE GAMA 3 anni , DONAR GOD OF THUNDER 2 anni e THOR LAST WARRIOR 1 anno, figli tutti del nostro primo Dogue THOR senior ma di madri diverse. Sono molto diversi fra loro, Vasco è quello più attaccato a me, si fa sempre i fatti suoi non partecipa mai alle marachelle che combinano i suoi due fratelli, quando siamo fuori casa i vicini mi dicono che si mette nella sua cuccia e dorme tranquillo. Donar è un giocarellone anche se ha 2 anni si comporta sempre come un cucciolo, adora alla follia Valter,si lascia coinvolgere sempre dal più piccolo e nonostante ogni volta viene ripreso ci ricade sempre. Ora parliamo di Thor la piccola peste. THOR è nato il 24 dicembre 2011,il giorno in cui il suo “GRANDE PAPA’” ci lasciava, io stavo soffrendo molto e non volevo nemmeno vedere l’ultima cucciolata del mio adorato THOR, Valter invece volevo prendere un cucciolo e chiamarlo come il suo papà,nonostante il mio no portò a casa questo piccolo batuffolo. I primi giorni non riuscivo a pronunciare il suo nome, poi quello sguardo così dolce mi rapì il cuore.

Quali sono le manifestazioni a cui aderite e quali sono le soddisfazioni che si ricevono?

Nel corso degli anni abbiamo partecipato a diversi campionati,sia ENCI che CSAA, manifestazioni amatoriali conseguendo sempre ottimi risultati,THOR SENIOR era un pluricampione ENCI, aveva partecipato anche a trasmissioni televisive, calendari pubblicitari. La maggior soddisfazione è quella di poter aiutare con le vincite cani meno fortunati,di poter portare avanti il sogno di figlio.

Quanti cani avete in famiglia e che tipo di rapporto vivete nel quotidiano?

I “ragazzi” per noi sono componenti della famiglia, viviamo con loro gran parte della giornata, giochiamo, prepariamo le pappe,usciamo a fare delle passeggiate.

Come si comportano e reagiscono i cani a contatto con tante persone? Il rapporto con i bambini?

I nostri cani sono sempre stati a contatto con le persone e con bambini, non hanno assolutamente problemi, Vasco all’inizio è un pochino diffidente ma poi dopo aver fatto conoscenza diventa un coccolone come gli altri, questa sua diffidenza iniziale si è manifestata dopo un incidente che ha avuto da cucciolo.

Avete partecipato a concorsi per animali? Quali? E quali sono i successi ricevuti?

Abbiamo partecipato a molti concorsi,maratone,sfilate di moda,gare conseguendo sempre ottimi risultati.

L’amore che provate per i vostri cani può essere paragonato a cosa?

L’amore per i “ragazzi”, non tutti possono capire come ti ho già detto, lì consideriamo della famiglia, ti sarai accorta che non usiamo mai le parole padrone, cane, sono esseri con i quali dividiamo una parte della nostra vita, ci insegnano molte cose soprattutto il significato della parola AMORE. Da queste creature si può imparare come si AMA, loro non ci amano perché siamo ricchi, belli,oppure famosi, come spesso invece fanno gli umani, ma vivono per il loro compagno bipide per il quale darebbero la vita, perché si sono incrociate le loro vite e da quel momento nasce l’AMORE.

Cosa manca ancora secondo voi nella legislazione a tutela degli animali e due battute sullo stato dei canili e luoghi di cura e custodia in Italia?

Manca il carcere duro per chi maltratta gli animali. Alcuni canili sono dei veri e propri lager, per fortuna non sono tutti così e grazie alla volontà e sensibilità di molte persone ci sono posti dove chi non ha trovato una famiglia viene aiutato.

 

About Redazione

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.