In Brasile aumentano i contagi e i morti.

By on 16 Maggio 2020

Continuano a crescere a ritmi “europei” i contagi da coronavirus in Brasile. Per il secondo giorno consecutivo, i nuovi positivi sono stati quasi 14.000 mentre i morti nelle ultime 24 ore sono stati 844. Nel gigante latinoamericano il numero totale di contagiati ha superato quota 200.000 ed è diventato il sesto Paese al mondo per incidenza dell’epidemia dopo aver superato la Francia.

Per il “negazionista” Jair Bolsonaro, che fin dall’inizio della pandemia ha minimizzato i rischi del coronavirus, si è aperto un altro fronte interno. Il presidente brasiliano deve infatti fare i conti con i governatori e i sindaci “dissidenti” che hanno annunciato di non voler applicare il suo decreto per la riapertura di barbieri, saloni di bellezza e palestre. «Siamo destinati a vivere in un Paese povero. Le persone stanno morendo? Va bene, ma molte di più moriranno se si continua a distruggere l’economia», ha dichiarato Bolsonaro denunciando che le misure di ”lockdown” non sono la strada giusta per uscire dalla crisi.  

About Redazione

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com