IMU AGRICOLA, CARIELLO (M5S): UNA TASSA INGIUSTA

By on 19 Marzo 2015

IMU AGRICOLA, CARIELLO (M5S): UNA TASSA INGIUSTA CHE DEMOLISCE QUALSIASI POSSIBILITA’ DI SVILUPPO DEL SETTORE

“L’Imu agricola è una tassa ingiusta che blocca lo sviluppo del settore poichè azzera i guadagni degli imprenditori agricoli”. Così dichiara Francesco Cariello, deputato del M5S e membro della Commissione Bilancio, commentando l’approvazione del decreto legge sull’Imu agricola.

Dopo aver ucciso l’edilizia e il mercato immobiliare – continua il deputato –  il governo demolisce anche il settore agricolo. Per adesso la tassa salva i territori montani ma, come successo già in passato con altri provvedimenti, il governo col tempo, e in silenzio, estenderà l’imposta a tutti i terreni”.

Il M5S è l’unica forza vicina agli agricoltori – conclude il deputato – con proposte concrete come l’abolizione dell’Imu per tutti i terreni, compresi quelli colpiti da calamità naturali e dalle fitopatie. Inoltre abbiamo chiesto agevolazioni IRAP per gli agricoltori, l’aggiornamento del catasto agricolo e l’esenzione totale per i terreni coltivati o posseduti dagli agricoltori sotto i 15 mila euro.

About Redazione

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.