Immigrazione – Armeni(Fi): Il Mediterraneo è veramente “Nostrum”?

By on 22 Aprile 2014

“Nella totale indifferenza delle istituzioni europee, l’Italia centro-meridionale è di nuovo al cento di una forte ondata di immigrazione clandestina. È un’emergenza continua!”. Lo afferma in una nota Fabio Armeni, candidato di Forza Italia al Parlamento europeo. “La situazione è insostenibile e pericolosa: i centri di accoglienza sono al collasso, le forze dell’ordine non riescono ad arginare e gestire le difficoltà, le istituzioni sono sotto stress. Il Mediterraneo è l’area più difficile da gestire – continua Armeni – per la vicinanza ai Paesi della primavera araba e per l’elevato numero di flussi migratori. Per questo l’Ue deve aprire gli occhi e fare luce su questa questione di vitale importanza per l’Italia, mettendola al centro della sua Agenda. Abbiamo bisogno di maggiori e più adeguate risorse finanziarie da gestire in concerto con i Comuni e con le Regioni maggiormente interessati. Non possiamo coordinare da soli questa emergenza, non vogliamo una Lampedusa bis! Auspico un intervento immediato dall’Europa, con il potenziamento di Frontex e della normativa correlata in materia di immigrazione”. “Dovremmo inoltre interrogarci sull’operazione Mare Nostrum: è efficace? È utile? Così com’è concepita ora sembra quasi voler favorire solo i “mercanti della morte”, gli scafisti, e approfittarsi dei disperati che cercano di giungere sulle nostre coste”. “Su questa grave situazione – continua l’esponente di Forza Italia – perché il premier non dice nulla? È forse troppo complicata per essere presentata con le slide?” conclude Armeni.

About Redazione

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com