Immatricolazioni in lenta ripresa

By on 5 Agosto 2020

Per stimolare la ripresa del mercato italiano dell’auto, le case automobilistiche e le concessionarie hanno lanciato svariate offerte commerciali per il mese di luglio 2020, che hanno avuto l’effetto di limitare il calo delle immatricolazioni rispetto ai disastrosi mesi precedenti: secondo i dati diffusi oggi dal Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, a luglio le nuove auto vendute sono state 136.455, l’11% in meno rispetto alle 153.335 di luglio 2019. Alla luce di questa nuova contrazione, le consegne da gennaio a luglio 2020 sono state 720.620, contro le 1.236.520 dello stesso periodo dell’anno scorso (-58%). La situazione dovrebbe migliorare da agosto in poi, quando l’entrata in vigore dei nuovi incentivi potrebbe invertire la tendenza. 

About Redazione

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com