Il Piano Renzi. Boccata di ossigeno per lavoratori ed imprese.

By on 12 Marzo 2014

di Pietro Bardoscia

E’appena finita la conferenza stampa del Presidente del Consiglio Renzi. Ecco i provvedimenti adottati:

Dal Primo Maggio 10 milioni di lavoratori (con reddito inferiore ai 1500€ ) si troveranno in busta paga 80 euro netti al mese;

Un Piano per le scuole, dal 1 Aprile 3,5 miliardi;

1,5 miliardi per la tutela del Territorio dal Primo Aprile;

500 milioni per le imprese sociali;

Sblocco del Piano Casa;

Sblocco 3 miliardi Fondi Europei, dai Fondi di Coesione e dalla Pac;

-10% Irap per le Aziende e rimodulazione della tassazione  sulle Rendite Finanziarie dal 20 al 26% dal Primo Maggio;

Sblocco totale ed immediato del pagamento dei debiti della PA. Ad oggi sono stati pagati 22 Mld; entro Luglio i rimanenti 68mld;

Energia nuova per le PMI. -10% del costo dell’energia per le imprese dal 1 Maggio 2014;

1,7 Miliardi per garantire ai giovani  (18/29 anni) entro 4 mesi dal titolo di studio – il lavoro o il proseguimento degli studi;

Credito di imposta per i giovani ricercatori;

Nuove regole per il lavoro: semplificazione dell’apprendistato con contratti a termine piu facili. In 6 mesi il nuovo codice per il lavoro- assegno universale di disoccupazione. Tutela donne in maternità.

 

About Redazione

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.