Il Papa ai giovani: “le pasticche rovinano la vita”.

By on 12 agosto 2018

«I sogni sono importanti. Ci aiutano ad abbracciare l’orizzonte, a coltivare la speranza in ogni azione quotidiana. E i sogni dei giovani sono i più importanti di tutti, sono le stelle più luminose, quelle che indicano un cammino diverso per l’umanità». Con queste parole Papa Francesco ha dato il via all’incontro – che anticipa il Sinodo che si terrà ad ottobre – con migliaia di ragazzi arrivati da tutta Italia per incontrarlo, per porgli domande e ascoltare le sue parole. «Non fatevi anestetizzare, le pasticche rovinano la vita. Ecco, cari giovani, voi avete nel cuore queste stelle brillanti che sono i vostri sogni: sono la vostra responsabilità e il vostro tesoro. Fate che siano anche il vostro futuro». E il Papa ha spiegato: «Il vostro lavoro è trasformare i sogni di oggi nella realtà del futuro e per questo ci vuole coraggio». Ma sono tanti i temi che il Santo Padre affronta dal palco: l’amore, il rispetto e la fede.

About Redazione

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.