Il padre di Di Battista critica le primarie. Si è scordato che faceva lavorare in nero un lavoratore?

By on 3 Marzo 2019

Giachetti a Civita Castellana, Martina a Castelnuovo di Porto, Zingaretti a Roma: non sono i risultati parziali delle primarie del Pd, ma le preferenze espresse da Vittorio Di Battista, il padre di Alessandro, ai gazebo organizzati dal Partito democratico per scegliere il nuovo segretario. In un post sulla sua pagina Facebook, Di Battista senior “racconta” la sua giornata tra i seggi democratici, denunciando la possibilità di votare più di una volta.

Chi è Vittorio Di Battista? Papa di Diba del M5S e colui che aveva in nero un lavoratore nella sua azienda. Ma nonostante questo lascia post come se fosse un Messia!

Ci domandiamo? Predicare bene, razzolare male?

About Redazione

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.