Il nuovo Club Antropos subito al lavoro

By on 11 Giugno 2019

A distanza di circa un mese dal “varo” del nuovo club Rotary “Antropos” incontriamo nuovamente il Presidente, Andrea Garelli per verificare quali e se ci sono state nel frattempo iniziative.
Siamo nati con le idee chiare, aspettavamo solo di poterle mettere a disposizione dei meno fortunati per regalare anche solo un sorriso. Venerdì ultimo scorso insieme al consigliere Paolo Dominici “in quel di Catania” abbiamo partecipato alla conferenza stampa tenuta in occasione della Fiera espositiva  Etna Comics dove è stato presentato a cura del direttivo dell’Associazione il primo numero del fumetto “Superhugs” destinato ai bambini e agli adolescenti malati di Linfoma ovvero ai loro genitori. Abbiamo partecipato come Club Rotary Antropos con una offerta contribuendo alla realizzazione di questa iniziativa meravigliosa.
Nel frattempo abbiamo presentatO la domanda di convenzionamento presso la ASL RM3 Ospedale Giovan Battista Grassi di Ostia per offrire ai malati di tumore quel tipo di assistenza medico/estetica e psicologica non prevista nel novero delle prestazioni a carico del SSN e del  SSR. Una equipe di professionisti medici, sanitari ed estetici si è messo a disposizione di questo progetto solidale. Un’altra iniziativa è stata pensata e si realizzerà in questi giorni, ci dice Dominici: abbiamo messo insieme un gruppo di persone che due volte all’anno doneranno sangue presso il Centro trasfusionale regionale del San Filippo Neri a Roma, proponendosi di raggiungere ogni anno “quota 100” ovvero 100 lt. di sangue che equivarrebbe a circa 250 donazioni.

                                                    Paolo Dominici e Andrea Garelli

Ed ancora prevediamo di costituire entro un tempo ragionevole, ci dice il Consigliere Francesco Cappi, un centro di medicina polispecialistica solidale dove ciascun medico metterà a disposizione del progetto un numero di ore (ancora da stabilire) a favore dei meno abbienti al fine di offrire assistenza medica gratuita.
Vedrete, conclude Andrea Garelli, il Presidente, saremo sempre più attivi e presenti sul territorio, sempre più vicini alle associazioni, alle persone che soffrono. Il club incarnando il vero spirito Rotariano nasce per questo e mette insieme la voglia di tutti nel concorrere al “bene”.

About Redazione

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.