Il matrimonio bianco? Scelto sempre da più coppie

By on 22 Gennaio 2013

 Matrimonio-biancodi Stefania Paradiso

Per matrimonio bianco s’intende un matrimonio in cui viene a mancare quasi del tutto se non del tutto l’intimità sessuale. La scelta di non fare sesso all’interno del matrimonio prende sempre più piede fra le coppie giovani. Il matrimonio bianco sembra non essere più una rarità quanto piuttosto una scelta ben ponderata e accettata da entrambi i coniugi.

Nei casi estremi ci sono coppie completamente bianche, cioè che non hanno mai consumato rapporti sessuali. Si può vivere senza sesso? A primo impatto sembrerebbe di sì visto l’aumentare di matrimoni non consumati. “È probabile che abbiano avuto qualche approccio prima dell’unione stabile, la cui timida pulsione si è rapidamente spenta nel giro di pochissimo tempo. A mano a mano il desiderio fisico cala sempre di più fino a divenire assente: i partner entrambi asessuati è come se ritenessero inconsciamente che l’aspetto psicologico e spirituale debba essere mantenuto come l’aspetto principale della coppia, a dispetto del piacere corporeo” – spiega il Prof. Pani. Alcune coppie si convincono che il loro rapporto può continuare ugualmente senza sesso, e in qualche modo si sentono superiori perché riescono a non essere deboli rispetto alla “fragilità della carne”, considerando la castità un valore da perseverare. Ma esiste anche un’altra realtà: quella degli asessuati. Giovani e meno giovani che scelgono di astenersi completamente da qualsiasi attività sessuale. Una motivazione potrebbe ritrovarsi nella troppa esibizione del sesso stesso. In una società in cui è pubblicizzato e mercificato ad ogni angolo ci sono persone che se ne allontanano senza viverlo come un tabù. Quanto effettivamente non sia un problema non è molto chiaro. Se sempre più coppie si rivolgono a specialisti per capire meglio e cercare di risolvere questa “mancanza” o se non ne parlano naturalmente, evidentemente è una situazione vissuta senza serenità. Anche perchè non può essere giustificato dallo stress, dalle preoccupazioni e dal momento complicato nel quale si vive. L’attrazione segue percorsi tutt’altro che razionali e se è vero che il desiderio può risentirne è difficile che scompaia del tutto. Sarà forse che questo desiderio non c’è mai stato dall’inizio?

About Redazione

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.