Il M5S vuole la revoca delle concessioni ad Autostrade.

By on 29 Novembre 2019

Il Movimento Cinque Stelle torna alla carica sulla revoca delle concessioni ad Autostrade. In giorni in cui anche il Pd sembra aprire alla possibilità di ‘sfilare’ alla società la gestione di una parte della rete italiana, Beppe Grillo e Luigi Di Maio rilanciano il tema. E Giuseppe Conte concorda ricordando che il procedimento amministrativo è in arrivo: “Capisco. Siamo in dirittura d’arrivo e non faremo sconti”, assicura.

Per il fondatore del M5s venne assegnata a “condizioni di favore senza eguali” e ora “è tempo di cambiare”. Il leader pentastellato, invece, annuncia che sulla revoca “non faremo un passo indietro” e assicura che “tutto il Movimento 5 Stelle, da me a Beppe Grillo ad ogni singolo eletto e attivista, è determinato in questa battaglia”

About Redazione

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com