Il governo ha negato l’ingresso in Venezuela a delegazione eurodeputati del Ppe.

By on 19 Febbraio 2019

Il governo ha negato l’ingresso in Venezuela, nell’aeroporto internazionale di Maiquetia a Caracas, di una delegazione di eurodeputati del Partito popolare europeo (Ppe) invitata dall’Assemblea nnazionale (An). Lo riferisce il quotidiano El Nacional.

La delegazione, proveniente da Madrid, era formata da Esteban Gonzalez Pons, Gabriel Mato Adover, Esther de Lange, José Ignacio Salafranca Sanchez-Neyra e Juan Salafranca. Il giornale ha precisato che all’arrivo gli eurodeputati hanno dovuto consegnare i loro passaporti e sono stati trasferiti in un ufficio del Servizio delle migrazioni venezuelano.

Salafranca ha dichiarato che «dopo alcune procedure ci hanno comunicato che il ministero degli Esteri aveva proibito il nostro ingresso nel Paese, senza spiegarne le ragioni». A seguito di questo i cinque membri della delegazione sono stati imbarcati su un aereo di Iberia diretto a Madrid.

About Redazione

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.