Il caso della Sea Watch 3

By on 24 Giugno 2019

La Corte di Strasburgo ha ricevuto una richiesta di intervento da parte di individui a bordo della Sea Watch 3 per chiedere all’Italia di consentire lo sbarco dei migranti. La nave si trova ormai da 12 giorni a poche miglia da Lampedusa. I giudici hanno rivolto una serie di domande sia alla Ong sia al governo italiano. La Corte potrebbe chiedere all’Italia di adottare “misure urgenti che servono ad impedire serie e irrimediabili violazioni dei diritti umani”.

About Redazione

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.