I tagliateste hanno decapitato l’ostaggio Peter Kassig.

By on 16 Novembre 2014

L’Isis ha decapitato l’ostaggio americano Peter Kassig.

Il gruppo estremista ha diffuso un video in cui mostra l’uccisione dell’ostaggio in Siria.

Kassig, 26 anni, era stato rapito il primo ottobre dello scorso anno mentre si recava a Deir Ezzoir, dove era impegnato come operatore umanitario.

About Redazione

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.