I CARABINIERI RESTITUISCONO A CINETO ROMANO LA MADONNA DELLE GRAZIE DOPO 33 ANNI.

By on 15 Ottobre 2013

di Gianluca Colasanti

 

CarabinierieVescovoInformazioneQuotidianoIQ.15/10/2013-La scorsa Domenica a Cineto Romano, un piccolo paese situato nella valle dell’Aniene, si è chiusa con lo sperato lieto fine una vicenda che ormai si protraeva da più di trent’anni. Il 13 ottobre 2013 infatti sarà ricordato da tutti i cinetesi e non solo, come il giorno in cui la scultura della Madonna delle Grazie è finalmente tornata a casa dopo un’assenza forzata che durava dal 17 settembre del 1980, giorno in cui fu rubata alla piccola comunità.Questo attesissimo ritorno è stato celebrato in grande stile da parte del paese, con una cerimonia pubblica, presieduta dal vescovo di Tivoli S.E. Mons. Parmeggiani, alla quale hanno preso parte le autorità locali civili e religiose, il Presidente della Comunità Montana, i sindaci dei comuni limitrofi e l’On. Monica Gregori, deputata originaria di Cineto.

Oltre alle citate personalità erano presenti anche diversi elementi dell’Arma dei Carabinieri, protagonista nelle operazioni di ritrovamento e recupero dell’opera medioevale con il comando Tutela Patrimonio Culturale sezione antiquariato. Tale ritrovamento si è concretizzato ormai cinque mesi orsono nell’ambito di un’indagine, condotta proprio da questo particolare nucleo dei Carabinieri, che ha coinvolto parecchi mercanti d’arte romani e lombardi, apparentemente implicati in una commercializzazione internazionale di beni trafugati. In questo modo gli inquirenti sono riusciti ad arrivare ad un antiquario milanese e grazie alla vastissima “Banca Dati dei beni culturali illecitamente sottratti” hanno potuto effettuare i riscontri del caso e giungere al riconoscimento e al sequestro dell’opera rubata ben 33 anni prima nella chiesa di Cineto Romano.

Si tratta di un ulteriore successo che va ad aggiungersi alla significativa serie di ritrovamenti di opere d’arte ottenuti negli ultimi anni, che fa di questa sezione specifica dell’Arma una nicchia di eccellenza ed un importante punto di riferimento per il recupero e la salvaguardia del patrimonio artistico e culturale del nostro paese.

About Redazione

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.