Hollande fa fuori i Ministri contrari al rigore tedesco.

By on 26 Agosto 2014

E’ durato poco meno di 5 mesi il primo governo di Manuel Valls.

Il 42enne premier socialista di origini spagnole ha infatti rassegnato le dimissioni.

Il presidente della Repubblica Francois Hollande gli ha chiesto di formare un nuovo governo.

Ieri le consultazioni, oggi ci dovrebbe essere l’annuncio della nuova squadra.

La decisione è nata dopo l’intervista il ministro dell’Economia Arnaud Montebourg che aveva  chiesto “un cambio radicale delle politiche economche”, “fuori dal dogmatismo del rigore”.

La priorità deve essere la “crescita e l’uscita dalla crisi”, diceva Arnaud Montebourg, lasciando intendere che sin qui, il governo avesse “fallito” proprio nella politica economica. 

Il presidente della Repubblica Francois Hollande sottolinea come il nuovo governo sarà formato  “in coerenza con gli orientamenti che lo stesso premier Valls ha definito per il nostro Paese”

About Redazione

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.