Grecia, le bordate di Varoufakis.

By on 14 Luglio 2015

“Il recente summit europeo non è altro che la conclusione di un colpo di stato. Nel 1967 le potenze straniere usarono i carri armati per mettere fine alla democrazia greca. Nel 2015 hanno usato le banche”. E’ l’attacco sferrato dall’ex ministro delle Finanze ellenico,Yanis Varoufakis, all’indomani dell’accordo tra Atene e i suoi creditori. “La relazione del vertice è come un documento con itermini della resa della Grecia”, aggiunge.

About Redazione

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.