Giustizia a senso unico. Noi stiamo con i poliziotti.

By on 27 Agosto 2017

* Di Pietro Bardoscia

A due giorni dal lancio di bombole di gas contro le forze dell’ordine che si sono limitate a svolgere il proprio lavoro sgomberando un immobile occupato abusivamente, la Sinistra cerca di intervenire. Come lo fa? Nessuna autorizzazione ad altri sgomberi a Roma senza che vi siano pronte soluzioni abitative.


La decisione è stata anticipata nel pomeriggio di ieri dal senatore del Pd e presidente della commissione Diritti umani Luigi Manconi, durante una trasmissione televisiva: “Non posso virgolettarlo, perché non sono stato autorizzato a farlo, ma posso dire che il ministro dell’Interno Minniti non autorizzerà altri sgomberi a Roma senza che vi siano pronte soluzioni abitative”.

E mentre i cittadini italiani si aspettavano interventi contro chi ha lanciato bombole di gas con il rischio di uccidere qualche poliziotto, che ripetiamo non ha fatto altro che sgomberare chi ha occupato abusivamente uno stabile, rifiutando trasferimenti in altre località da quel che ci risulta, abbiamo assistito da parte dei giornali e la Sinistra ad un accanimento  contro un povero poliziotto che ha utilizzato frasi forti in momenti concitati e di pericolo per le forze dell’ordine tra lancio di sassi e bombole di gas.

Questo perbenismo a senso unico tuttavia non verrà accettato dalla stragrande maggioranza degli italiani che pagano un mutuo o affitti anche tra mille difficoltà, e/o che rispettano le regole aspettando una casa popolare evitando di occupare case altrui o stabili di proprietà dello Stato.

Ed infine cosa ha fatto la sindaca di Roma Raggi in questa situazione? Il capo della Polizia Franco Gabrielli ha voluto ricordare la latitanza dell’attuale amministrazione Raggi nel dar seguito e concretezza alla “road map” sulle soluzioni alle occupazioni abusive della città, inaugurata proprio da Gabrielli quando era prefetto di Roma insieme all’allora commissario straordinario Tronca.

About Redazione

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com