“Giovanissima e immensa”, si parla di Marta Brivio Sforza.

By on 19 Gennaio 2021

“Giovanissima e immensa”. Ritratto della nostra società alle soglie del new normal.

Libro di Achille Colombo Clerici ediz. Casagrande Lugano Milano. Interviste di Antonio Armano.  Nelle librerie da Natale.

Anticipiamo uno stralcio del libro in cui si parla di Marta Brivio Sforza:

Qui si trova la chiesa – che e una parrocchia barnabitica – in stile barocco spagnolo, l’Universita degli studi con la facolta di lingue, la casa di Gianni Barbiano di Belgiojoso, una cartoleria da libro Cuore, una banca delle Generali nell’interno di un cortile, due ristoranti d’antan, un vecchissimo negozio di ferramenta, i gradini dove siedono studenti e mendicanti, un paio di caffe con i tavoli all’aperto e, di fronte a Sant’Alessandro, il Palazzo di Annibale Brivio Sforza.

«Ho sempre vissuto a Roma – racconta la moglie Marta Brivio Sforza in una sala del palazzo – e noto una grande differenza tra le due città… Se pensiamo alle donazioni che i privati cittadini a Milano hanno dato alla città, anche in forma anonima, per la cultura o la solidarietà. Milano è una città timida, riservata, se confrontata con Roma, con Venezia, che sono città eclatanti. Arrivando qui mi sono ambientata e sono subito stata attiva nell’ambito…

Marta e Annibale Brivio Sforza con Achille Colombo Clerici

About Redazione

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com