Germania. Rubata da sconoscuti la scritta “Arbeit Macht Frei”

By on 2 Novembre 2014

Nuovo furto a un campo di sterminio nazista.

A Dachau, vicino Monaco, è stata rubata da sconoscuti la scritta “Arbeit Macht Frei” (“Il lavoro rende liberi”) che sorgeva all’ingresso. Lo riferisce la stampa tedesca.

La polizia ha chiesto a chiunque abbia notato persone o veicoli sospetti di farsi avanti.  Quasi 5 anni fa, nel dicembre 2009, venne trafugata in Polonia la stessa targa nel più noto campo di sterminio di Auschwitz.

Dachau è stato il primo campo di concentramento creato dai nazisti nel 1933. Si calcola che vi siano stati rinchiusi oltre 200.000 prigionieri, principalmente ebrei, e che 41.500 persone vi siano morte, prima che venisse liberato dalle forze americane il 29 aprile del 1945.

About Redazione

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.